ISTRUZIONI E NOTE

Questo foglio consente di calcolare il volume dell'accumulo di acqua tecnica richiesto negli impianti a biomassa in riferimento alla UNI EN 303-5. La minima capacità richiesta è 300 l

I risultati forniti sono da intendersi indicazioni di massima da utilizzare a scopo didattico/divulgativo. ANTA si ritiene sollevata da qualsiasi responsabilità per l'utilizzo dell'applicazione e dei suoi risultati ad uso professionale.

Immagini e dati del sito sono indicativi e potrebbero non essere aggiornati a successive modifiche.

Poiché ANTA intende ampliare e arricchire progressivamente il sito allo scopo di fornire agli utenti un servizio d'informazione sempre più ampio, sono gradittissime le proposte e le osservazioni dei visitatori, che potete inviare a: info@antainrete.org

TEORIA

Consente di stimare la capacità dell'accumulo per la caldaia

a biomassa come indicato nella norma UNI EN 303-5 in base a:

VSp è il volume del serbatoio di accumulo in litri;

QN è la potenza termica nominale in kilowatt;

TB è il periodo di combustione in ore;

QH è il fabbisogno termico del luogo di installazione in kilowatt;

Qmin è la potenza termica minima in kilowatt.

Vsp=15*TB*(1-0,3*QH/Qmin)

Dimensionamento dell'accumulatore per impianti a legna secondo UNI EN 303-5

TB

h

QN

kW

QH

kW

Qmin

kW

Vsp

l

Volume accumulo a kW